AAMS ed il mondo del gioco d’azzardo legale

Sono ormai dieci anni che AAMS -Agenzia delle Dogane e dei Monopoli- ed i concessionari del gioco legale fanno “un corpo unico” per affiancare e sostenere progetti di ricerca sulle malattie genetiche: queste iniziative per il “gioco” sono di grande impegno e soddisfazione ed aiutano a rimarcare quanto il settore può fare di buono nel sociale e negli anni questo percorso intrapreso a fianco di Telethon ha raggiunto una raccolta di oltre 5milioni di euro. Senza dubbio questa raccolta e questa iniziativa fortemente voluta da AAMS e dai concessionari del gioco legale vuole promuovere e sostenere progetti di primaria importanza per i cittadini e sottolinea l’impegno con il quale il settore intende partecipare al “sociale”. Insieme ad AAMS quindi, troviamo i concessionari più importanti come Codere, Cogetech, Eurobet, Hbg Gaming, Sisal e Snai che oltre ad una donazione significativa a livello aziendale permetteranno ai clienti di offrire un contributo attraverso uno specifico palinsesto a quota fissa fino al 4 febbraio 2014 con l’ausilio di Sogei.

Altri operatori del mondo del gioco d’azzardo vogliono confermare la loro presenza a fianco di Telethon come Lottomatica, G.Matica e Intralot Italia a mezzo dei propri punti vendita dislocati su tutto il territorio dove i propri clienti giocando e vincendo potranno contribuire con piccoli versamenti a questo progetto. Tutti uniti quindi per un percorso sociale indispensabile, tutti impegnati a dimostrazione, se ve ne fosse ancora bisogno, che il mondo del gioco legale c’è, è presente e vuole assolutamente dare il suo contributo al sociale.